Certificazione di tessuto sostenibile

Associazione per il tessile a contratto - "Facts" EcoLabel

Stanley Mathuram |  

Facts certification recognizes contract textiles that conform to and are third-party certified under the multi-attribute standard, Association for Contract Textiles NSF/ANSI 336. Certification to the standard enhances the market value of your sustainable fabrics used in commercial furniture and furnishing applications in public-occupancy settings like offices, hotels, hospitals, and other institutional interiors. There are four conformance ratings utilized in the standard which provide sustainability thresholds for certified textiles. The Facts certification mark demonstrates to your specifiers and customers that you are commitment to social and environmental excellence.

Key benefits of Facts certification under the NSF/ANSI 336 standard:

  • Supports your internal sustainability management objectives.
  • Assures customers and stakeholders that your certified products are held to industry-leading social and environmental standards.
  • Helps you meet state and federal procurement requirements.
  • Establishes a path for continuous improvement and alignment with broader sustainability goals.

L'esperienza di SCS nelle catene di fornitura tessili sostenibili assicura che la vostra valutazione della certificazione NSF/ANSI 336 sia eseguita in modo credibile ed efficiente. Oltre al nostro accreditamento da parte dell'Association for Contract Textiles, abbiamo contribuito a sviluppare lo standard globale riciclato del Textile Exchange e abbiamo istituito il programma SCS Certified Responsible Source™ per i polimeri sintetici e gli input tessili in fibra. Specificando materiali da fornitori certificati Responsible Source™ vi prequalifica per il credito secondo lo standard NSF/ANSI 336.

  • Dettagli del programma
  • Processo
  • Risorse
Ammissibilità

Una varietà di tessuti può essere valutata rispetto a NSF/ANSI 336, inclusi tessuti, non tessuti, tessuti accoppiati e a maglia utilizzati per l'arredamento (ad esempio mobili per ufficio e hotel), così come tessuti verticali (ad esempio tendaggi, tessuti per sistemi a pannelli) e applicazioni decorative sopra il letto (ad esempio copriletti) che sono comunemente usati in ambienti istituzionali, di ospitalità e di ufficio.

Criteri di certificazione

La certificazione dei fatti sotto NSF/ANSI 336 richiede la valutazione da parte di terzi della conformità ai criteri sotto otto categorie specifiche. Metà della valutazione si concentra sulla composizione delle fibre e l'altra metà riguarda la produzione dei tessuti:

  • Composizione della fibra
    • Approvvigionamento di fibre (20%)
    • Sicurezza dei materiali (30%)
  • Produzione di fibre
    • Conservazione e qualità dell'acqua (12%)
    • Energia (12%)
    • Pratiche di riciclaggio (12%)
    • Responsabilità sociale (12%)
    • Qualità dell'aria (2%)
Livelli di certificazione

Una volta che un tessuto soddisfa tutti i prerequisiti NSF/ANSI 336, la certificazione viene assegnata su uno dei quattro livelli a seconda dei punti totali guadagnati:

  • Conforme (16 - 36 punti)
  • Argento (37 - 57 punti)
  • Oro (58 - 78 punti)
  • Platino (79 -100 punti)
 
Servizi complementari

SCS offre ulteriori programmi di certificazione multiattributo per la bioedilizia, tra cui BIFMA level® per i mobili, SCS Certified Responsible Source™ per i polimeri sintetici e gli input tessili in fibra, e SCS Certified Recycled Content.

Applicare ora

Pronto a iniziare il processo? Completa un'applicazione.